pilates

“la cosa importante non è ciò che stai facendo, ma come stai eseguendo ciò che fai” (cit. J. H. Pilates)

Il metodo Pilates, ideato negli anni ’30 del secolo scorso da J.H.Pilates, è un programma di esercizi che vengono eseguiti a corpo libero o con l’aiuto di specifici strumenti  (piccoli attrezzi o macchinari ideati da Pilates stesso), basato su sei principi e principalmente sul rafforzo della muscolatura posturale, sul ricreare mobilità e forza, mantenendo una grande attenzione alla salute della colonna vertebrale.
Presso il nostro studio troverai due modi di insegnare il metodo:
– PILATES: il percorso prevede una lezione individuale iniziale chiamata di valutazione in cui si individuano le esigenze specifiche del cliente, seguita da 3 o al massimo5 lezioni individuali di impostazione del lavoro dopodiché si lavora in gruppi di 5 persone o si continua un percorso individuale a seconda delle esigenze del cliente. I piccoli gruppi permettono di seguire con grande attenzione e con un lavoro semi-personalizzato ogni individuo lavorando sia a corpo libero che con tutti gli strumenti previsti dal Pilates, costruendo un percorso di lavoro continuativo. Queste lezioni sono su prenotazione dato il numero limitato di posti.

MATWORK PILATES: lavoro in grandi gruppi, generalmente chiamato semplicemente MATWORK, dedicato a persone che non hanno patologie specifiche. Le classi sono al massimo composte da 20 persone e viene proposto il metodo Pilates a corpo libero tenendo in considerazione che in gruppi grandi viene eseguito come una “ginnastica intelligente”, quale è, senza la possibilità di verificare il lavoro dei singoli e tenendo in considerazione le esigenze di un gruppo grande.

LE LEZIONI DI PILATES SU PRENOTAZIONE, LE LEZIONI POSSONO ESSERE INDIVIDUALI (PERSONAL TRAINING), DUETTO, GRUPPO (MAX 5 PERSONE)
Le lezioni di pilates con attrezzi vanno disdette entro 24 ore dalla data della lezione altrimenti vengono addebitate.

Pilates in breve
Il metodo Pilates cerca di rendere le persone maggiormente consapevoli del proprio corpo e della propria mente; comprendere che il benessere fisico ha un forte impatto sulla riduzione dello stress e che mente e corpo siano un tutt’uno di cui prendersi cura.
Come? Con esercizi che utilizzano apposite macchine o a corpo libero, costruendo lezioni su misura individuali o in piccoli gruppi e lavorando per rendere i movimenti più fluidi, rafforzare, allungare la muscolatura e migliorare la respirazione.
6 i principi cardine: respirazione, rafforzamento e lavoro sulla postura, precisione, concentrazione, controllo, fluidità.
La mia scuola di riferimento: quella di AnnaMaria Cova.

Se vuoi saperne di più del metodo Pilates e della scuola cui facciamo riferimento puoi guardare direttamente il sito